Vibo Valentia, Capitale italiana del libro per il 2021

Il visitatore che partendo dall’alto dell’antico Castello normanno-svevo, vigilante come falco, scende giù fiancheggiando la splendida Villa Gagliardi e il settecentesco Palazzo Di Francia e giunge nell’ampia Piazza di San Leoluca, davanti alla quale si staglia alto e maestoso  il grande Duomo (dove è custodito il Trittico rinascimentale di Antonello Gaggini), rimane incantato alla vista di tante bellezze. Se poi il nostro visitatore sceglie l’itinerario alternativo e … Continua a leggere Vibo Valentia, Capitale italiana del libro per il 2021

L’itinerario poetico di Silvio Bellantoni

Al centro dell’universo poetico di Silvio Bellantoni e delle sue tre raccolte di liriche, “Frinisia” del 2010, “Strina” del 2011 e “Stiji” del 2013, tutte raggruppate attorno ad alcuni temi specifici, ora riunite nella silloge “Scusati bona genti. Poesie dialettali” (Calabria Letteraria, 2021), c’è soprattutto l’amore per la propria terra, la Calabria (“hiuri d’amuri”), un tempo terra d’amore e di bellezza, di gente intelligente, generosa … Continua a leggere L’itinerario poetico di Silvio Bellantoni

Alberto Borello intellettuale poliedrico

Alberto Borello (Vibo Valentia, 1941 – Viareggio, 2012) è stato un poliedrico intellettuale. Scrittore, pittore, fotografo, antropologo, storico, è autore di racconti e di numerose pubblicazioni sulla storia locale e sulle tradizioni popolari calabresi. Come poeta, ha pubblicato su varie riviste e giornali numerose liriche. Non esiste a tutt’oggi una edizione definitiva delle sue poesie, una parte delle quali si trova nel volume “Vibo Valentia, … Continua a leggere Alberto Borello intellettuale poliedrico

A tavola con Alberto

Viaggiare significava per me e per Alberto non solo acquisire una migliore conoscenza della realtà esterna, ma anche, e soprattutto, arricchire il nostro mondo interiore attraverso l’incontro e il confronto con gli altri. Questo mettere a nudo le proprie debolezze e i propri limiti e questo mettersi in discussione attraverso il dialogo era, in sostanza, un modo per rafforzare la nostra personalità e ampliare il … Continua a leggere A tavola con Alberto

Il “Volo nel vento” di Mommo Rombolà

Mommo Rombolà, oltre ad essere un bravo e raffinato scrittore, è un cultore dell’elegante e del bello, col suo immancabile basco militare, con pizzetto brizzolato e con papillon di seta blu che ne fanno una figura d’altri tempi. Questo è il personaggio che io conosco e che grandemente stimo e ammiro. La nostra è un’antica amicizia, consolidatasi nel tempo e rimasta sempre viva e sincera. … Continua a leggere Il “Volo nel vento” di Mommo Rombolà

La rivoluzione generosa e innocente di Michele Morelli

Con il volume “La rivoluzione generosa e innocente di Michele Morelli” (Vibo Valentia, Il Cristallo, 2012), Maurizio Bonanno ci offre un grande contributo per la conoscenza di un personaggio eccezionale e di un periodo storico ricco di significativi fermenti culturali (il regno di Napoli sotto Carlo III). Il volume è suddiviso in quattro capitoli, con una premessa nella quale l’autore sottolinea il prezioso contributo che … Continua a leggere La rivoluzione generosa e innocente di Michele Morelli