La poesia di Rosetta Lombardi Comite

Al centro del mondo poetico di Rosetta Lombardi Comite e delle sue due raccolte di liriche “Gralimi, arrisi e…canti” del 1987 e “Non di pozzu cchiù” del 1990, c’è soprattutto l’amore per la propria terra, per i numerosi paesi calabresi, “trisori sparsi ‘nta terri sperduti”, “perli ammucchiati”, dove tutti si conoscono fin dalla nascita e tutti si ritrovano insieme nei momenti di gioia e in … Continua a leggere La poesia di Rosetta Lombardi Comite

“Il Capitano” di Giuseppe Ungaretti

Al centro della travagliata esistenza di Giuseppe Ungaretti c’è la ricerca inquieta di una terra “promessa” e di un approdo a cui ancorare la sua condizione di “uomo di pena” e di “girovago”, sempre “pronto a tutte le partenze” e sempre in cerca di un “paese innocente” ove superare la sua angosciosa solitudine e “godere un solo minuto di vita iniziale”. Il suo peregrinare ha … Continua a leggere “Il Capitano” di Giuseppe Ungaretti

A tavola con Alberto

Viaggiare significava per me e per Alberto non solo acquisire una migliore conoscenza della realtà esterna, ma anche, e soprattutto, arricchire il nostro mondo interiore attraverso l’incontro e il confronto con gli altri. Questo mettere a nudo le proprie debolezze e i propri limiti e questo mettersi in discussione attraverso il dialogo era, in sostanza, un modo per rafforzare la nostra personalità e ampliare il … Continua a leggere A tavola con Alberto

La poesia di Giacinto Di Stefano

Giacinto Di Stefano (Vibo Valentia 1921 – Piacenza 1994) è una figura di grandissimo rilievo nel panorama della poesia italiana contemporanea. La sua è una poesia di altissima fattura, costruita con un linguaggio e uno stile di grande efficacia comunicativa, dove ogni parola desta un’eco profonda che affascina e incanta: una poesia semplice e vera che affonda le radici nelle vicende della vita dell’uomo ed … Continua a leggere La poesia di Giacinto Di Stefano

Il mondo poetico di Orsola Meligrana

Apro la rassegna di “Poeti e scrittori calabresi” con la presentazione di una raccolta di liriche dal titolo “Oltre il muro d’ombra” (Vibo Valentia, Edizioni Mapograf, 1998) di cui è autrice Orsola Meligrana. La raccolta (33 liriche) si divide in due sezioni. La prima sezione, comprendente tredici liriche, è caratterizzata da una visione dolorosa della vita. Cupo e offuscato da “nuvole oscure e inquiete” è … Continua a leggere Il mondo poetico di Orsola Meligrana